ANACI Verona forma 13 nuovi amministratori

ANACI Verona, il Centro Studi Provinciale ed il Consiglio Provinciale si congratulano con i tredici nuovi amministratori che venerdì 22 aprile 2016 hanno superato l'esame finale (scritto ed orale) del XXII Corso di formazione per amministratori condominiali ed immobiliari organizzato dalla nostra Sede Provinciale.

Il corso di formazione 2015/2016 è stato particolarmente impegnativo in quanto il programma è stato ampliato fino ad oltre 80 ore di lezione ed approfondito secondo quanto previsto dal D.M. 140/2014.

Sono state inserite nuove lezioni riguardanti la sicurezza degli impianti, la contabilizzazione e termoregolazione del calore, l'urbanistica, la gestione informatica dello studio, le A.D.R., ossia gli strumenti di risoluzione stragiudiziale del contenzioso ed è stata inoltre implementata fino a raggiungere il 30% del totale ore del corso, la parte riguardante le esercitazioni pratiche.

ANACI Verona informa che il prossimo corso 2016/17 avrà inizio ad Ottobre con molte novità.

Un sincero augurio ai neo amministratori per una brillante carriera nel rispetto del codice etico e deontologico dell'Assocazione.

Il Presidente Provinciale
Tarcisio Squarzoni

Il Centro Studi ed il Consiglio Provinciale


image-0
Ultimo aggiornamento, 2016-04-27 15:35:11
 
 

News

2019-02-13 11:03:06 Raddoppiata l'IVA sulla luce condominiale. La denuncia di ANACI Veneto
LA DENUNCIA DI ANACI VENETO“RADDOPPIATA L’IVA SULLA LUCE CONDOMINIALE: DAL 10 AL 22%. DI CONSEGUENZA AUMENTERANNO LE SPESE CONDOMINIALI”La ...
2019-02-11 15:34:13 Convegno La cessione dei crediti derivanti da interventi di riqualificazione energetica
*** VI INVITIAMO AD ISCRIVERVI SECONDO LE MODALITA INDICATE NELL'ALLEGATA SCHEDA DI ADESIONE **** ANACI Verona in collaborazione con ANCE Verona organizza ...
2019-01-10 15:11:10 2° Incontro sulla fatturazione elettronica 07.02.109 ore 17.00
ANACI Veronsa informa che GIOVEDI’ 7 FEBBRAIO 2019 DALLE 17.00 ALLE 19.00PRESSO LA SEDE ANACI VERONA in Via Zavarise 1, 37125 Verona Avrà ...